Mobihel > Difetti
  • Aumenta lo spazio tra le righe
  • Aumenta font
  • Diminuisci font
  • Stampa

Cause e prevenzione di diffeti di verniciatura


Nel lavoro quotidiano con le vernici qualche volta si incorre anche in difetti, i quali però non sono sempre una conseguenza della cattiva qualità della vernice, bensì sono spesso causati dalla scarsa conoscenza dei materiali, del loro uso scorretto, delle condizioni d'applicazione e delle tecniche di applicazione. È molto importante saper analizzare questo tipo di difetti, scoprirne la causa e – cosa più importante – impedirne la comparsa. Quello che avete davanti è un manuale che vi aiuterà in questo. Abbiamo cercato di illustrare nel modo più chiaro possibile i più comuni difetti di verniciatura incontrati nella prassi, di definirne le cause e soprattutto di fornire istruzioni per la loro prevenzione. Buon lavoro!

STUCCATURA
APPLICAZIONE DEI FONDI
VERNICIATURA A DUE E TRE MANI

Cause e prevenzione dei difetti durante la stuccatura

Scarsa o mancata essiccazione 
Cause:
  • catalizzatore aggiunto insufficiente
  • alta umidità dell’aria che oltre la scarsa essiccazione provoca anche l’intasamento dell’abrasivo
  • il materiale inaridisce
     
Riparazione del difetto creato:
  • carteggiare fino alla lamiera e ripetere la stuccatura seguendo le istruzioni
Macchie di perossido sulla vernice 
Cause:
  • troppo catalizzatore nello Stucco PE
  • catalizzatore impastato male nello Stucco PE
     
Prevenzione:
  • controllare la quantità del catalizzatore
  • mescolare accuratamente il catalizzatore allo stucco
     
Riparazione del difetto creato:
  • carteggiare fino alla lamiera e ripetere la stuccatura seguendo le istruzioni
Forellini
Cause:
  • stuccatura irregolare (presenza d’aria o strati spessi)
  • la base non è abbastanza asciutta
  • lo strato del fondo è troppo sottile
     
Prevenzione:
  • spatolare ripetutamente nello stesso punto per facilitare la fuoriuscita l’aria
  • In caso di spessori alti, effettuare la stuccatura in diversi strati sottili
  • levigare o stuccare accuratamente i pori
  • isolare sempre lo Stucco PE prima di applicare la vernice
     
Riparazione del difetto:
  • levigare fino alla lamiera e ripetere la stuccatura seguendo le istruzioni
Graffi di carteggiatura

    Cause:
    carteggiatura dello stucco con un abrasivo inadatto (grana troppo grossa)
    carteggiatura della vecchia vernice con un abrasivo inadatto (grana troppo grossa)

    Prevenzione:
    usare un abrasivo dalla grana prescritta
    carteggiare le tracce profonde con abrasivo fine

    Ripar azione del difetto:
    carteggiare fino alla lamiera e ripetere la stuccatura

Ritorna in cima

Cause e prevenzione dei difetti durante l’applicazione dei fondi

Formazione di bollicine
Cause:
  • tempi di appassimento fra strati troppo brevi
  • strati del film troppo alti
  • residui di acqua di carteggiatura negli angoli, margini, pieghe e sotto le modanature
  • eccessiva durezza dell’acqua dell’impianto
  • aria compressa inquinata
  • umidità dell’aria troppo elevata (oltre l’80 % per i materiali 2K)
  • condensa causata da sbalzi di temperatura
     
Prevenzione:
  • Allungare i tempi di appassimento fra gli strati (minimo 10 minuti a 20°C.)
  • Diminuire lo spessore di ogni singola mano di applicazione (80µm per fondi HS e 40µm per fondi MS)
  • ventilare bene
  • non lasciare che i residui d’acqua si asciughino, devono essere rimossi
  • l’aria compressa deve essere asciutta e pulita
  • evitare la formazione di condensa mantenendo costanti temperatura e umidità relativa
     
Rimedio al difetto:
  • carteggiare fino alla lamiera e ripetere l’applicazione della preparazione seguendo le istruzioni
Graffi di carteggiatura sulla vernice
  Cause:
  • carteggiatura con abrasivo inadatto (troppo grosso)
  • carteggiatura della vernice vecchia con abrasivo inadatto (troppo grosso)
  • stucco insufficientemente isolato prima dell’applicazione dello smalto
  • viscosità dello smalto troppo bassa
     
Prevenzione:
  • utilizzare abrasivo a grana prescritta
  • levigare le graffiature più profonde con abrasivo fine
  • isolare bene con primer le zone stuccate
  • Portare il prodotto alla viscosità prescritta
     
Rimedio al difetto:
  • levigare fino alla lamiera e ripetere l’applicazione della preparazione seguendo le istruzioni
Cattiva aderenza alla superficie
   Cause:
  • superficie mal preparata, tracce di grassi, impronte digitali, polvere
  • uso di materiali inadatti a determinati tipi di lamiera
  • diluizione del materiale con diluente inadatto (non originale o non idoneo)
     
Prevenzione:
  • pulire accuratamente la superficie prima della verniciatura
  • verificare sempre quale materiale può esser applicato su determinati tipi di lamiera
  • utilizzare diluenti previsti
     
Rimedio al difetto:
  • levigare fino alla lamiera e ripetere l’applicazione della preparazione seguendo le istruzioni;
  • aver cura della giusta scelta del fondo 2K in base al supporto
Tracce di gocce d’acqua
  Cause:
  • vernice vecchia non essiccata, non indurita
  • vernice vecchia applicata con spessori alti
     
Prevenzione:
  • rispettare i tempi d’essiccazione prescritti
  • rispettare gli spessori degli strati prescritti
     
Rimedio al difetto:
  • levigare fino alla lamiera e ripetere l’applicazione della preparazione seguendo le istruzioni
Ritorna in cima

Cause e prevenzione di difetti dell’applicazione nei cicli di verniciatura a due strati e a tre strati

Opacizzazione
  Cause:
  • tecnica d’applicazione non idonea (ugello, pressione)
  • tempo di essiccazione troppo breve
  • uso di diluente non idoneo
  • spessori del film troppo alti
  • temperatura della superficie trattata non idonea (troppo fredda o troppo calda)
     
Prevenzione:
  • attenersi alle informazioni contenute nelle schede tecniche
  • utilizzare il diluente prescritto
  • non applicare spessori superiori a quelli indicati
  • verificare che la temperatura e l’umidità relativa siano corrette e costanti (circa 20˚C. e umidità relativa 40 - 60%)
     
Rimedio del difetto:
  • carteggiare fino al fondo e ripetere la verniciatura, seguendo le istruzioni
Scostamento dalla tonalità di colore
  Cause:
  • mancato rispetto delle condizioni ottimali di applicazione (ugello, pressione, distanza dall’aerografo)
  • tecnica di spruzzatura non corretta: umidità eccessiva o insufficiente
  • scarsa copertura
  • superficie danneggiata causata da agenti atmosferici o dall’uso di mezzi di pulitura non idonei
  • scostamento dovuto alla verniciatura in serie
  • miscelazione insufficiente dei mix prima dell’uso
     
Prevenzione:
  • applicare il prodotto attenendosi alle schede tecniche
  • sfumature durante la verniciatura parziale
  • mescolare bene i mix prima dell'uso

Rimedio del difetto:
  • carteggiare fino al fondo e ripetere la verniciatura, seguendo le istruzioni
Crateri
  Cause:
  • residui di cera, grassi, silicone o altre impurità
  • aria compressa contaminata (residui di condensa o residui oleosi)
  • presenza di sostanze al silicone o spray per lucidare
  • superficie insufficientemente sgrassata prima della verniciatura

Prevenzione:

  • pulire accuratamente i supporti con MOBIHEL Liquido antisiliconico low VOC oppure con MOBIHEL HYDRO Detergente
  • provvedere alla manutenzione regolare dei separatori e dei filtri dell’olio e dell’acqua

Rimedio del difetto:

  • carteggiare fino al fondo e ripetere la verniciatura, seguendo le indicazioni.
Colature
  Cause:
  • viscosità di HYDRO Base impropria
  • strato di HYDRO Base troppo spesso
  • aerografo (ugello) o pressione non idonea
  • temperatura troppo fredda del materiale, del supporto o dell’ambiente
     
Prevenzione:
  • utilizzare il prodotto attenendosi alle schede tecniche
  • utilizzare aerografi idonei
  • riscaldare l’oggetto ed il materiale a temperatura ambiente +20˚C
     
Rimedio del difetto:
  • carteggiare fino al fondo e ripetere la verniciatura, seguendo le istruzioni.
Opacizzazione (Perdite di brillantezza) 
  Cause:
  • spessore di MOBIHEL Trasparente 2K HS 2:1 low VOC eccessivo
  • umidità relativa alta
  • presenza di condensa
  • umidità nell'aria compressa
     
Prevenzione:
  • utilizzare il prodotto attenendosi alle schede tecniche
  • dopo l’utilizzo chiudere bene la confezione del catalizzatore
  • garantire un ricambio sufficiente di aria fresca durante l’essiccazione
  • rispettare i tempi di appassimento e di essiccazione
  • utilizzare un catalizzatore idoneo
     
Rimedio del difetto:
  • carteggiare fino al fondo e ripetere la verniciatura, seguendo le istruzioni
  • verificare lo stati fisico del catalizzatore (deve essere limpido, incolore, scorrevole e senza parti galleggianti).
Ritorna in cima